Dal 17 al 19 maggio 2019 Reggionarra trasforma Reggio Emilia nella Città delle Storienarratori professionisti e compagnie teatrali, insieme a genitori che si offrono come raccontastorie, animano molteplici luoghi della città che diventano spazi narrativi dedicati all’ascolto. Un’esperienza magica per tutti, adulti e bambini, fatta di spettacoli teatrali, fiabe, racconti, mostre e laboratori, che trasforma chi attraversa questo tempo, aspettandolo, ogni anno.

In attesa di Reggionarra, venerdì 22 febbraio alle ore 21.00 da Reggio Emilia un invito all’Italia, all’Europa, al Mondo, per riscoprire il valore e la magia del racconto, in un moltiplicarsi di voci che come stelle accenderanno la Notte dei Racconti, nata per ricordare il compleanno di Loris Malaguzzi, pedagogista, ideatore del Reggio Approach. Tutti insieme, tutti alla stessa ora: adulti e bambini attorno a storie, avventure ed emozioni da leggere, narrare e ascoltare. Una proposta che le singole famiglie possono realizzare all’interno delle proprie case con amici e conoscenti, un’occasione che biblioteche o altri luoghi pubblici possono cogliere per condividere letture e narrazioni.Reggionarra propone, ad ogni edizione, un tema insieme a una bibliografia e invita a leggere, narrare ed ascoltare storie tutti insieme, alla stessa ora. Possono aderire scuole, biblioteche, soggetti pubblici e privati, in Italia, in Europa e nel mondo intero. Per costruire un racconto collettivo della serata anche sui social media, ogni partecipante può condividere le immagini della propria Notte dei Racconti con #reggionarra. Per tutte le informazioni in dettaglio su La notte dei racconti clicca QUI.